Joe Biden sarà il 46° Presidente degli Stati Uniti d'America

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

sabato 7 novembre 2020

Joe Biden nel 2013, quando era ancora Vicepresidente di Barack Obama.

Joe Biden sarà il 46° Presidente degli Stati Uniti d'America, a darne notizia le principali televisioni statunitensi a partire da CNN ed NBC oltre che l'agenzia di stampa Associated Press. Il democratico infatti avrebbe convinto la maggioranza della Pennsylvania. Secondo le proiezioni anche il Nevada e l'Arizona sarebbero a maggioranza azzurra, mentre mancano all'appello i risultati definitivi di Georgia, Alaska e Carolina del Nord.

Biden potrebbe quindi contare su ben 273 grandi elettori, 20 in più rispetto alla soglia della vittoria e ben 59 in più rispetto ai 214 conservati dal Presidente uscente Donald Trump, che risulta in vantaggio in Alaska e Carolina del Nord (che in totale gli concederebbero altri 18 grandi elettori).

Con un tweet di poche parole esulta anche la futura Vicepresidente Kamala Harris. Harris, in qualità di Vicepresidente, assumerà anche la guida del Senato, che tuttavia potrebbe rimanere a maggioranza repubblicana.

Twitter Logo.png « We did it, @JoeBiden  »

Fonti[modifica]