Kenya: due suore italiane rapite e condotte in Somalia

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

lunedì 10 novembre 2008
Ieri notte nella località keniana di El Wak, al confine con la Somalia, una banda armata ha rapito diverse persone tra cui due suore italiane, Maria Teresa Olivero e Caterina Giraudo, entrambe originarie di Cuneo e facenti parte del gruppo missionario Charles De Foucauld.

I rapitori, dopo aver attaccato anche edifici governativi, si sono diretti, con gli ostaggi, su camion ed auto verso la frontiera somala. La conferma del rapimento è stata data ai religiosi italiani dalla polizia locale.

Sembra che i rapitori, di cui non si conosce ancora l'identità, provenissero dalla Somalia.

Fonti[modifica]