Kiev: marcia non autorizzata in onore dei veterani di guerra

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

sabato 18 ottobre 2008
La polizia ucraina è intervenuta quest'oggi a Kiev facendo decine di arresti e fermando centinaia di persone del gruppo nazionalista Fratellanza, in seguito ad una marcia non autorizzata svolta in onore di coloro che hanno combattuto contro le forze armate naziste e sovietiche nel secondo conflitto mondiale.

La disputa è scoppiata quando la polizia ha tentato di vietare l’occupazione della piazza principale della capitale. Diversi poliziotti sono rimasti feriti durante il conflitto.

Fonti[modifica]

Wikivoyage

Wikivoyage ha un articolo su Kiev.