Kinshasa: aereo si schianta su complesso residenziale, molte vittime

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

giovedì 4 ottobre 2007

Un aereo si è schiantato presso un centro residenziale nella periferia di Kinshasa, nello stato africano della Repubblica Democratica del Congo. Secondo un bilancio non definitivo, oltre alle 17 persone presenti nell'Antonov 26 (un aereo cargo) ci sarebbero un'altra decina di vittime, sorprese nelle proprie case dallo schianto improvviso. Secondo la polizia, il bilancio è di 19 vittime, mentre per la Croce Rossa sono almeno 25, ma tutte le stime sono provvisorie, a causa del tipo di incidente, che rende difficoltosi i soccorsi.

Il ministro per gli aiuti umanitari congolese, Jean-Claude Muyambo, ha riferito che l'aereo, al momento dell'impatto, è esploso. Tutto ciò, tenendo conto delle scarse condizioni di sicurezza nelle quali volano gli aerei nello stato, fa pensare ad un sovraccarico nel velivolo, che, sopportando un peso maggiore di quello consentito, avrebbe perso quota, fino a destabilizzarsi e precipitare rovinosamente sulle abitazioni.

Questo di oggi è l'ennesimo incidente aereo che avviene in Congo; l'ultimo, appena un mese fa, ha provocato la morte di sette persone.

Fonti[modifica]