L'AGCOM approva una delibera per il modem libero

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

venerdì 3 agosto 2018

L'Autorità per la Garanzia nelle Comunicazioni italiana ha approvato la delibera 348/18/CONS che consente la libertà di scelta sull'apparecchio per accedere ad Internet e vieta agli operatori di imporre i propri modem bloccati. Alcuni operatori telefonici, infatti, costringevano all'acquisto a rate o all'affitto in comodato d'uso di un determinato modello di modem, non fornendo i parametri per poter utilizzare un modem acquistato a parte o la possibilità di non pagarne le rate.

Inoltre, i modem in vendita bloccati per un determinato operatore devono poter essere sbloccati attraverso un aggiornamento del software, mentre chi sta attualmente pagando le rate o il noleggio del modem deve ricevere un'offerta commerciale differente dall'operatore

La delibera sarà valida a partire da 90 giorni dopo la sua pubblicazione. È datata 18 luglio 2018, ma è stata rilasciata solo nel pomeriggio di ieri.

Fonti[modifica]