L'ONU ritira gli osservatori dell'UNTSO dal Libano

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

28 luglio 2006

Gz-map.png

Segui lo speciale Crisi in Medio Oriente 2006
su Wikinotizie.

L'ONU ha deciso di ritirare dal Libano gli osservatori dell'UNTSO (United Nations Truce Supervision Organization) dopo l'uccisione di quattro osservatori e dopo il ferimento del capitano italiano Roberto Punzo provocato da un colpo sparato dagli Hezbollah, durante gli scontri con gli israeliani. L'annuncio è stato dato dall'esercito della Danimarca.

La decisione è probabilmente legata agli sviluppi della crisi nel Libano meridionale: martedì, durante un bombardamento israeliano giudicato "intenzionale" dal segretario generale dell'ONU, Kofi Annan, erano rimasti uccisi quattro osservatori, mentre domenica scorsa era stato ferito il capitano Roberto Punzo.

Fonti[modifica]