Vai al contenuto

L'Ucraina proclama la legge marziale su tutto il territorio nazionale

Questa notizia contiene informazioni turistiche
Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

24 febbraio 2022

Il 24 febbraio 2022, il Presidente dell'Ucraina, Volodymyr Zelens'kyj, ha proclamato, a tre anni di distanza dall'ultima volta, la legge marziale a seguito della crisi con la Russia. Vista l'invasione russa nei territori ucraini, il Presidente si è visto costretto ad imporre la legge marziale attraverso il decreto n 64/2022 la cui durata effettiva sarà di 30 giorni, come tre anni fa. La suddetta legge imporrà diverse limitazioni alle libertà dei cittadini ed il potere e il controllo passerà in mano ai tribunali militari. Questa misura estrema è stata attuata vista la gravità politica, militare e diplomatica in cui versa il paese.

Fonti[modifica]