L'Uomo Tigre aiuta gli orfani

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

mercoledì 12 gennaio 2011

L'Uomo Tigre è un manga di successo realizzato in Giappone nel 1969. La storia narra le vicende di Naoto Date che all'attività di lottatore di wrestling mascherato contrappone, nella vita di tutti i giorni, l'impegno per un orfanotrofio gestito da due amici.

Sembra però che il personaggio di carta abbia, in qualche modo, fatto il salto nella vita reale. La prima donazione risale alla mattina di Natale del 2010, quando davanti all'orfanotrofio di Maebashi viene ritrovato un pacco contenente dieci cartelle da scuola, cinque con fiocco azzurro e cinque con fiocco rosa, del valore di circa 280 € l'una, ed una lettera firmata, appunto, Naoto Date.

Ad oggi si contano oltre 100 donazioni di varia entità in tutto il Giappone, in prevalenza a firma di Naoto Date ma in alcuni casi anche da parte di altri personaggi dei manga per un totale di oltre 1,76 milioni di yen (oltre 16.000 €).

Fonti[modifica]