Vai al contenuto

L'ammiraglio russo Viktor Sokolov è stato ucciso dall'esercito ucraino

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

lunedì 25 settembre 2023

Viktor Sokolov

Nell'attacco di venerdì scorso, l'ammiraglio russo Viktor Sokolov sarebbe rimasto ucciso dalle forze ucraine durante l'offensiva nella Crimea occupata, sede della flotta navale russa. Oltre all'ammiraglio, sono morti anche 34 ufficiali e più di un centinaio di militari sono rimasti feriti. In risposta all'attacco di venerdì, la Russia ha attaccato nella notte il porto di Odessa, colpendo anche delle infrastrutture civili.

Fonti[modifica]