Vai al contenuto

L'isola di Maui è stata distrutta dagli incendi, si contano 53 vittime

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

venerdì 11 agosto 2023

L’isola di Maui è stata martoriata dagli incendi negli ultimi giorni e, complice l'uragano, circa l'80% della città è stato distrutto con più di 1 770 stabili divorati dalle fiamme. Le persone per scampare alle fiamme hanno dovuto gettarsi in mare e al momento il numero delle vittime pare destinato ad aumentare; difatti sono 53 le vittime accertate, ma ancora un migliaio di persone non risultano rintracciabili. Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha assicurato «tutte le risorse necessarie per contrastare gli incendi e aiutare la ripresa». Inoltre, verrà impiegato personale militare statunitense in aiuto alla protezione civile americana già sul posto.

Fonti[modifica]