La Serie A riparte il 20 giugno

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

giovedì 28 maggio 2020

La Juventus, qui nella formazione campione d'Italia 2012-13, è la squadra più titolata del calcio italiano con 35 scudetti.

La Serie A, massima divisione del campionato di calcio italiano, ripartirà il 20 giugno. A darne l'annuncio è il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora a seguito di una riunione assieme ai vertici del calcio italiano, iniziata alle 18.45. Riprenderà anche la seconda divisione italiana, la Serie B.

La Serie A è stata interrotta a seguito di alcuni rinvii a causa della pandemia di COVID-19. L'ultima partita giocata è stata quella tra Verona e Sampdoria, vinta dai blucerchiati l'8 marzo 2020. Le squadre devono disputare ancora 12 giornate; per alcune, le partite sono 13.

La Coppa Italia, invece, ripartirà il 13 giugno: le partite ancora da giocare sono quelle di ritorno delle semifinali Juve-Milan e Napoli-Inter. Ovviamente, è da disputare anche la finale, e secondo il calendario entro il 20 giugno.

Segue la classifica delle prime 6 squadre del campionato:

  1. Juventus (63)
  2. Lazio (62)
  3. Inter (54)
  4. Atalanta (48)
  5. Roma (45)
  6. Napoli (39)

Articoli correlati[modifica]

Fonti[modifica]