Vai al contenuto

La morte dell'attore Matthew Perry è stata accidentale

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

lunedì 18 dicembre 2023

Il Dipartimento di medicina legale della contea di Los Angeles ha diffuso i risultati dell'autopsia su Matthew Perry, attore della famosa serie TV Friends: nel comunicato viene riportato che «la morte dell'attore 54enne Matthew Langford Perry è dovuta agli effetti acuti della ketamina e gli altri fattori che hanno contribuito alla sua morte includono l'annegamento, la malattia coronarica e gli effetti della Buprenorfina». Il medico legale ha concluso che il decesso dell'attore è stato accidentale.

Fonti[modifica]