Vai al contenuto

La regina Elisabetta II è morta

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

giovedì 8 settembre 2022

La regina Elisabetta II nel 2007

La regina Elisabetta II è morta all'età di 96 anni. Nata al numero 17 di Bruton Street a Mayfair (Londra) alle ore 02:40 del 21 aprile 1926, fu battezzata nella cappella privata di Buckingham Palace dall'Arcivescovo di York. Suo padre era il principe Albert, successivamente re Giorgio VI, figlio secondogenito del re Giorgio V del Regno Unito e della moglie Maria di Teck. Sua madre era Elizabeth Bowes-Lyon, duchessa di York, figlia di Claude George Bowes-Lyon, conte di Strathmore and Kinghorne. Divenne regina all'età di venticinque anni, alla morte del padre, il 6 febbraio 1952, venendo poi incoronata il 2 giugno 1953 nell'Abbazia di Westminster. Il suo regno è stato il più lungo di tutta la storia britannica, avendo regnato per 70 anni e 214 giorni. Attraverso un comunicato, Buckingham Palace ha fatto sapere che «la regina è morta pacificamente a Balmoral questo pomeriggio». Con la sua morte, il figlio Carlo succede al trono automaticamente e, sempre tramite il comunicato di Buckingham Palace, il nuovo re e la propria consorte «rimarranno a Balmoral questa sera e faranno ritorno a Londra domani».

Fonti[modifica]