Vai al contenuto

La vacanza del mzungu errante, la presentazione del libro dell'avventuriero russo ha avuto luogo nella capitale della Crimea

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

mercoledì 10 aprile 2024

Logo dell'autore

Wikinotizie russo hanno riferito di uno degli ultimi eventi culturali in Crimea.

L'8 aprile 2024, lo scrittore di viaggi russo, autore di numerosi libri storici e geografici, ideatore della teoria dei viaggi economici, Viktor Pinčuk, ha presentato l'opera letteraria “La vacanza del mzungu errante”, un saggio di viaggio con elementi del genere avventuroso , che descrive una delle spedizioni in solitaria dell'autore, il cui percorso è iniziato con la deportazione del vagabondo da parte delle autorità dello stato nano, e si è concluso con una rapina, a seguito della quale tutto il materiale fotografico filmato in sei mesi è andato perduto.

L'evento ha avuto luogo presso la Biblioteca repubblicana della gioventù di Crimea (Sinferopoli). Come sempre tante le domande da parte degli ascoltatori, anche di diverse fasce di età.

Fonti[modifica]

Wikinews
Wikinews
Questo articolo, o parte di esso, deriva da una traduzione di Холидей бродячего мзунгу — «исповедь» пилигрима, полгода скитавшегося по Африке, pubblicato su Wikinews in russo.