Latina: precipita ultraleggero, muore il fratello del cantante Jovanotti

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

lunedì 22 ottobre 2007
In un incidente aereo avvenuto questo pomeriggio vicino Borgo Montello, in località Colle Pero, provincia di Latina, due persone sono morte carbonizzate. Una delle due vittime è Umberto Cherubini, 45 anni, fratello del cantante Lorenzo Jovanotti, istruttore di volo nella scuola "Touchandgo" di Anguillara, l'altra si chiamava Bruno Bianchella, 37 anni, e lavorava come direttore della fotografia in produzioni cinematografiche. L'incidente pare sia avvenuto a causa del vento di tramontana che soffiava molto forte nella zona. L'ultraleggero, un Esqual monoelica, era decollato dalla scuola di volo "Le Grugnole" di Nettuno poco dopo le 17, ed è precipitato alcuni minuti dopo il decollo, incendiandosi. Il volo che stavano effettuando i due era un volo di prova. L'Esqual infatti non era di proprietà di Cherubini. Era stato incaricato da un conoscente che lo doveva acquistare di provarlo prima dell'acquisto.

Fonti[modifica]