Vai al contenuto

Law & Order: NBC annuncia il ritorno di Elliott Stabler

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

sabato 4 aprile 2020

L'emittente statunitense NBC ha confermato che l'attore Christopher Meloni riporterà in auge il personaggio del detective Elliott Stabler in uno spin-off della serie televisiva Law & Order - Unità vittime speciali (o Law & Order: Special Victims Unit). La serie madre, giunta alla 21ª stagione e rinnovata dalla stessa emittente fino alla 24ª, è la serie live action più longeva nella storia della televisione; fu infatti lanciata il 20 settembre 1999 come primo spin-off di Law & Order - I due volti della giustizia incentrato però sui crimini a sfondo sessuale o che avevano come vittime dei minori.

Stabler era uno dei protagonisti della serie, presenta dalla 1ª stagione al fianco del detective Olivia Benson, interpretata da Mariska Hargitay, ed è nel cast principale fino alla 12ª stagione, quando, dopo aver ucciso una donna che aveva aperto il fuoco nella sede dell'unità, era stato obbligato dagli affari interni a sottoporsi ad una valutazione psicologica che lui stesso decise di rifiutare. Nel frattempo la sua partner ha raggiunto il grado di capitano dell'Unità vittime speciali e dirige un gruppo di 3 detective: Odafin Tutuola (Ice-T), Amanda Rollins (Kelli Giddish) e l'ultima arrivata, Katriona Tamin (Jamie Gray Hyder).

I due, apparsi uniti sugli schermi per 12 anni, sono diventati una delle più iconiche coppie di detective della televisione, tanto che i fan, come riporta l'ANSA, sono già pronti ad un crossover tra lo spin-off e la serie madre.

Fonti[modifica]

Wikipedia
Wikipedia

Wikipedia ha una voce su Christopher Meloni.