Lo yacht non è di Bossi jr

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

domenica 19 maggio 2013

Lo scorso 24 aprile l'ex tesoriere della Lega Nord, Francesco Belsito viene arrestato per i reati che riguardano la gestione dei fondi del partito. Di seguito la notizia che, sempre grazie a questi soldi, sarebbe stato comprato uno yacht da 2,5 milioni di euro intestato al figlio di Umberto Bossi, Riccardo. I pubblici ministeri avevano invitato alla cautela, in quanto la questione era uscita allo scoperto nel corso di un'altra indagine, loro stessi avevano affermato «Non siamo sicuri neanche che esista davvero [lo yacht, ndr]».

Dopo la smentita dello stesso interessato sulle pagina del settimanale Chi, soltanto oggi si scopre, dal verbale dell'interrogatorio del romano di 55 anni Stefano Alessandri, che l'imbarcazione è sua e non del figlio del Senatùr.

Fonti[modifica]