Manifestazione dei centri sociali a Trento

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

domenica 22 aprile 2007

Manifestazione nazionale dei centri sociali contro gli sgomberi ieri a Trento, più di 1000 i partecipanti. La manifestazione è stata organizzata dal Centro Sociale Bruno, che recentemente ha occupato la palazzina Mayer, ex-studentato gestito dall'Opera Universitaria di Trento (l'ente per il diritto allo studio universitario della Provincia) ora vuoto in attesa di essere demolito, in corso Buonarroti nei pressi della stazione ferroviaria. Molti negozi del centro hanno chiuso per paura di disordini, che però non ci sono stati. Ingenti le forze di polizia in tenuta antisommossa presenti.

Il palazzo del comune in via Belenzani è stato riempito di bollini rosa ("il colore della rivolta no global"). Il sindaco Alberto Pacher è stato criticato per aver sgomberato la palazzina nel piazzale ex-Zuffo, in periferia, occupata in precedenza.

Alcuni treni che dovevano raggiungere Trento da Verona e Milano sono stati rallentati o bloccati. Per protestare i manifestanti hanno occupato i binari, ottendendo di far ripartire il regionale da Verona.

Galleria fotografia[modifica]

Fonti[modifica]