Mansueto Bianchi si è insediato Vescovo a Pistoia

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

Pistoia, domenica 17 dicembre 2006

Sabato 16 dicembre 2006 si è insediato a Pistoia il 106° vescovo della diocesi toscana: Mansueto Bianchi succeduto alle dimissioni, dopo il settacinquesimo anno di età, di monsignor Simone Scatizzi. Ad accoglierlo nella messa di insediamento migliaia di fedeli che hanno gremito la Cattedrale e la piazza del Duomo. L'edificio non è bastato ad accogliere il grande afflusso di fedeli, che in molti sono stati costretti ad assieparsi nella centrale piazza cittadina, in cui era stato predisposto un maxischermo.

La funzione è stata inoltre trasmessa sulla rete televisiva TVL con il commento particolare del Cardinal Antonelli. Presenti alla cerimonia tutte le autorità cittadine tra le quali il sindaco della città Renzo Berti e il presidente della provincia di Pistoia Agostino Fragai, oltre a personalità del mondo politico italiano, come il ministro Vannino Chiti e molte autorità religiose tra le quali numerosi vescovi come quello di Lucca e Prato e il nunzio apostolico per l'Italia Cardinale Paolo Romeo.

Fonti[modifica]