Maroni: «Mi dimetto da Segretario»

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

lunedì 2 settembre 2013
Oggi, Roberto Maroni ha annunciato le sue dimissioni da Segretario Federale della Lega Nord, ed ha motivato la sua scelta dicendo che deve dedicare più tempo all'incarico ottenuto nel febbraio 2013 di Presidente della Regione Lombardia e che vuole dare più spazio ai giovani del partito. Ha dichiarato che il congresso per l'elezione del nuovo Segretario avverrà prima di Natale. Nel frattempo però, Maroni ha duramente criticato la scelta di Berlusconi di firmare non solo i referendum radicali sulla giustizia, ma anche quelli sui diritti umani, tra cui uno sull'immigrazione che abolirebbe la legge Bossi-Fini, promossa dallo stesso Berlusconi ed a cui la Lega Nord tiene particolarmente.

Roberto Maroni, Premio lotta alla mafia, 2010.jpg


Fonti[modifica]