Matteo Messina Denaro non si è presentato al processo sulle stragi

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

giovedì 19 gennaio 2023

Avrebbe dovuto presenziare al processo iniziale per le stragi di cui è ritenuto responsabile, ovvero quelle di CapaciWikipedia-logo-v2.svg e di Via D'AmelioWikipedia-logo-v2.svg. Il boss di Castelvetrano si sarebbe dovuto collegare dal carcere dell'Aquila dove attualmente è detenuto, ma al momento del collegamento la sedia era vuota. Messina Denaro ha nominato come proprio difensore Lorenza Guttadauro, di cui è anche lo zio, la quale è stata sostituita dall'avvocato d'ufficio Salvatore Baglio. La richiesta di un rinvio per la concessione dei termini a difesa, per la notifica dell'ordinanza cautelare all'imputato e la contestuale nomina dell'avvocato di fiducia avvenuta appunto oggi, ha permesso il rinvio al 9 marzo prossimo. Nel frattempo a Palermo è prevista l'udienza per la convalida dell'arresto di Giovanni Luppini, autista di Messina Denaro.

Fonti[modifica]