Vai al contenuto

Mondiale di volley femminile: prima sconfitta per l'Italia

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

martedì 2 novembre 2010

Prima dolorosa sconfitta per l'Italia del volley femminile ai Mondiali in corso di svolgimento in Giappone. Nel palazzetto dello sport di Hamamatsu, con una cornice di pubblico veramente povera (solo 537 spettatori) la Repubblica Ceca si è infatti imposta 3-2 dopo che le azzurre erano addirittura riuscite a portare in cassaforte i primi due set, seppure in modo estremamente sofferto, come dimostrano i parziali di 26-24 e 29-27. La Repubblica Ceca però non si abbatte e continua a macinare il suo gioco vincendo il terzo e quarto set rispettivamente 25-23 e 25-22 e riesce quindi a forzare il tie-break che vede le centroeuropee imporsi per 17-15. La sconfitta, pur essendo la prima in quattro incontri disputati, potrebbe risultare molto dolorosa per l'Italia in quanto il regolamento prevede che i punti conquistati nella prima fase contro le altre squadre che ottengono la qualificazione, vengano mantenuti anche nella seconda fase. Per completare la prima fase rimane ora il match contro il Brasile, unica squadra ancora imbattuta del girone. Un'ulteriore sconfitta complicherebbe seriamente le cose per la squadra azzurra nella lotta per l'accesso alle semifinali.

Negli altri incontri del gruppo B il Brasile e l'Olanda hanno la meglio rispettivamente su Porto Rico e Kenya, entrambe con un comodo 3-0.

Questo il quadro completo della quarta giornata:

Gruppo Incontri Risultati Set Punti totali Durata Spettatori
1 2 3 4 5
A Serbia - Algeria 3 - 0 25-15 25-12 25-21 75 - 48 1h:07 700
A Polonia - Perù 3 - 0 25-10 25-15 25-16 75 - 41 1h:02 1.430
A Costa Rica - Giappone 0 - 3 9-25 13-25 8-25 30 - 75 0h:57 5.250
B Brasile - Porto Rico 3 - 0 25-20 25-18 25-20 75 - 58 1h:16 957
B Paesi Bassi - Kenya 3 - 0 25-8 25-14 25-11 75 - 33 0h:59 514
B Repubblica Ceca - Italia 3 - 2 25-27 27-29 25-23 25-22 17-15 119 - 116 2h:07 537
C Croazia - Germania 0 - 3 24-26 18-25 21-25 63 - 76 1h:21 3.690
C Thailandia - Cuba 0 - 3 19-25 27-29 25-27 71 - 81 1h:22 1.550
C Stati Uniti - Kazakistan 3 - 0 25-17 25-19 25-19 75 - 55 1h:11 1.080
D Turchia - Canada 3 - 2 19-25 20-25 25-14 25-17 15-8 104 - 89 1h:47 770
D Russia - Corea del Sud 3 - 1 25-18 25-17 19-25 25-22 94 - 82 1h:39 860
D Repubblica Dominicana - Cina 0 - 3 12-25 21-25 14-25 47 - 75 1h:10 670


Fonti[modifica]