Mondiali 2006: Argentina ai quarti di finale

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

24 giugno 2006


Si è disputata stasera la seconda partita degli ottavi di finale dei Mondiali di calcio. Al Zentralstadion di Lipsia si sono affrontate l'Argentina, vincitrice del Girone C ed il Messico, secondo classificato nel Girone D. Gli argentini hanno vinto per 2-1 dopo i tempi supplementari.

Cronaca della partita[modifica]

I messicani passano in vantaggio al 6' con Márquez su assist di Méndez. Quattro minuti più tardi arriva il pareggio argentino: su azione di calcio d'angolo Borgetti infila nella propria porta, il gol viene assegnato a Crespo che sfiora il pallone. Poco altro succede fino al novantesimo e si va ai tempi supplementari. L'Argentina si porta in vantaggio all'8' con Maxi Rodríguez servito da Sorín, fissando il risultato sul 2 a 1 finale. Ammoniti Heinze e Sorín per l'Argentina, Márquez, Castro e Torrado per il Messico.

Avversari futuri[modifica]

L'Argentina affronterà nei quarti di finale il 30 giugno a Berlino la Germania, che nell'altra partita odierna ha battuto la Svezia. La partita sarà un remake di due finali mondiali, quella del 1986 vinta dai sudamericani per 3-2 e quella del 1990 vinta dai tedeschi per 1-0.

Fonti[modifica]