Motorvision TV da lunedì distribuito in 14 stati con nuovi accordi

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

mercoledì 14 novembre 2018

Un'automobile, il tema trattato da Motovision TV nelle sue trasmissioni

La rete televisiva tedesca Motorvision TV, interamente dedicata al mondo motoristico, ha stipulato nuovi accordi di distribuzione che permetteranno la visione del canale in 14 stati, sia come sbarco assoluto che come approdo su nuove piattaforme in stati dove era già distribuito da altri operatori; la notizia è diventata pubblica lunedì.

Gli accordi sono:

  • Austria - Il canale sarà distribuito da Liwest, operatore dell'Alta Austria da 226.000 clienti, nel pacchetto sportivo
  • Belgio - Il canale sarà distribuito da Proximus nel suo pacchetto IPTV, sottoscritto da 1.500.000 clienti, all'interno del pacchetto opzionale dedicato ai canali sportivi internazionali
  • Bosnia ed Erzegovina - Il canale sarà distribuito sui sistemi SBB e Telemach; l'accordo riguarda anche Macedonia, Serbia e Slovenia
  • Danimarca - Il canale sarà distribuito per la prima volta sia da Canal Digital nel suo pacchetto Famiglia in alta definizione che da YouSee come canale opzionale a sottoscrizione singola
  • Finlandia - Il canale sarà distribuito sia da Canal Digital nel suo pacchetto base in alta definizione che sulla piattaforma OTT Elisa, sia all'interno dei pacchetti che a sottoscrizione singola, la quale, inoltre, lo distribuirà anche agli altri operatori a pagamento ed IPTV dello stato
  • Gibilterra - Il canale sarà distribuito tramite Gibtelecom all'interno del servizio Sofi, debutto assoluto nel territorio
  • Norvegia - Il canale sarà distribuito da Canal Digital nel suo pacchetto Famiglia in alta definizione
  • Paesi Bassi - Il canale sarà distribuito sulle piattaforme Breedband Helmond e New Web Services, rimanendo disponibile su Youfone TV
  • Spagna - Il canale sarà distribuito, per la prima volta nello stato, tramite Euskatel nelle comunità autonome settentrionali
  • Svezia - Il canale sarà distribuito per la prima volta sia da Canal Digital nel suo pacchetto Famiglia in alta definizione che tramite l'operatore via cavo Sappa
  • Svizzera - Il canale debutta nei cantoni francofoni tramite Teleclub, mentre continua la distribuzione in quelli tedeschi tramite UPC (My Sports) e Sky (Sky Sport OTT)

Con questi accordi il canale raggiunge, così, 100 stati nel mondo.

Fonti[modifica]