Nuova Zelanda: John Key è il nuovo primo ministro

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

sabato 8 novembre 2008

Le elezioni tenute ieri in Nuova Zelanda hanno portato alla vittoria John Key, 47enne, leader del partito conservatore.

Considerato il deputato più ricco del parlamento neozelandese, Key è un tipico esempio di self-made man: di origine umile, è stato allevato solo dalla madre dopo la morte, quando aveva sette anni, del padre alcolizzato.

Il partito laburista, che guidava il paese da 10 anni, è uscito sconfitto dalle urne con solo il 34% dei voti. L'attuale primo ministro Helen Clark ha telefonato a Key congratulandosi della vittoria.

Fonti[modifica]