Paesi Bassi: Rotterdam potrà ospitare l'Eurovision Song Contest 2021

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

Rotterdam, martedì 28 aprile 2020

Panorama di Rotterdam dall'Euromast

Dopo qualche mese di discussione il consiglio comunale di Rotterdam ha approvato l'eventuale spesa di 6,7 milioni di euro per ospitare la prossima edizione dell'Eurovision Song Contest. Questi 6,7 milioni andrebbero ad aggiungersi ai 15 milioni già spesi per i preparativi dell'edizione del 2020, cancellata a causa della pandemia di COVID-19 e delle conseguenti misure restrittive adottate sia nei Paesi Bassi che nel resto del mondo.

Nonostante ciò non è ancora detta l'ultima parola, infatti le emittenti olandesi NPO, NOS e AVROTROS, che si sono già assunte l'onere di organizzare l'edizione del 2021, annunceranno la scelta definitiva nel corso del prossimo mese.

Nel frattempo la sede designata, l'Ahoy Rotterdam, sta venendo utilizzata come ospedale da campo per far fronte al dilagare della pandemia nel paese.

Articoli correlati[modifica]

Fonti[modifica]

Wikipedia

Wikipedia ha una voce su Eurovision Song Contest 2021.