Palermo: posteggiatore abusivo da 3.700 euro al mese

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

Palermo, venerdì 13 aprile 2012

Quest'oggi è stato fermato dalla Guardia di Finanza un posteggiatore abusivo che era riuscito ad arrivare ad un guadagno netto di 3.700 euro al mese, per un totale di circa 300.000 euro. Netto perché il tutto era esentasse. L'uomo si era appropriato di un'area pubblica di 500 metri quadrati in cortile Stecca, adiacente via Empedocle. Aveva dotato l'area di videocamere a circuito chiuso e — per i clienti che pagavano di più — aveva riservato dei posti coperti e recintati. Si trattava di oltre duecento veicoli, i cui guidatori pagavano da un euro l'ora a 300 euro mensili.

I finanzieri hanno quindi calcolato che l'evasione ai fini delle imposte sui redditi è stata pari a circa 90.000 euro e ai fini Iva di 53.000 euro.

Fonti[modifica]