Palio di Provenzano 2011, risultati della prima prova

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

mercoledì 29 giugno 2011

Si è appena corsa la prima delle sei prove che porteranno al Palio di Siena di sabato prossimo; si scoprono dunque le carte e si ufficializzano le monte per le 10 Contrade che vi prenderanno parte.

Altri tre fantini in attività, Silvano Mulas (detto Voglia), Francesco Caria (detto Tremendo) e Federico Ghiani (detto Strappo), non potranno prendere comunque parte al Palio perché squalificati.

I vincitori della prova
Ordine ai canapi:

Come da regolamento, in occasione della prima prova le contrade prendono posto tra i canapi rispettando l'ordine di estrazione per la partecipazione al Palio.

Il mossiere Bartolo Ambrosione trova ben presto l'allineamento dei cavalli. L'Istrice è di rincorsa; Tartuca, Drago e Pantera scattano bene, quest'ultima prende subito la testa della corsa sin dalla prima curva di San Martino. Trecciolino mantiene un ritmo sostenuto per tutti i tre giri di Piazza, andando a vincere la prova con molte lunghezze di scarto, mentre alle sue spalle si susseguono diversi cambi di posizione che non possono impensierirlo.

Curiosità: il nome del cavallo toccato in sorte alla Civetta, Marrocula, deriva da un giocattolo tipico sardo, una trottola.

Fonti[modifica]