Pallanuoto: Pro Recco campione d'Europa 2010

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

domenica 16 maggio 2010

Pro Recco ha conquistato per la sesta volta nella sua storia l'Eurolega, massima competizione pallanuotistica per squadre di club europei, sconfiggendo in finale i montenegrini del Primorac Kotor (campioni in carica) con il risultato di 9-3, in una finale dove la compagine ligure ha avuto difficoltà solo nel primo quarto. Questi infatti i parziali: 0-2 3-1 3-0 3-0.

La final 4 di Napoli, svoltasi il 14 e il 15 maggio, aveva visto l'affermazione in semifinale di Pro Recco e Primorac rispettivamente contro i serbi del Partizan (8-7 ai supplementari dopo aver chiuso i tempi regolamentari sul 6-6) e i croati dello Jug Dubrovnik (11-10). Partizan e Jug si sono quindi affrontati a loro volta per il 3° e 4° posto, con l'affermazione dei serbi 16-15 (11-11 dopo i tempi regolamentari e i calci di rigore).

La Pro Recco chiude così la manifestazione imbattuta, tornando a vincere la massima competizione europea dopo un solo anno di pausa e per la 3a volta nelle ultime quattro edizioni. Nell'albo d'oro generale i recchelini raggiungono a sei affermazioni il Partizan, mentre a guidare questa speciale classifica sono i croati del Mladost a quota 7.

Tabellini[modifica]

Fra parentesi le reti segnate dal giocatore

Flag of Italy.svg PRO RECCO - PRIMORAC Flag of Montenegro.svg: 9-3 (0-2, 3-1, 3-0, 3-0)

  • Pro Recco: Tempesti; Burić (1); Madaras; Mangiante; Kásás; Felugo; Filipović (2); Figlioli ; Benedek; Calcaterra (1); Udovičić (4); Molina (1); Nikić - Pino Porzio (All.)
  • Primorac: Radić; Draško Brguljan; Cucković; Petrović; Trajković; Darko Brguljan (1); Kiss (1); Azevedo; Pavlović; Drašković (1); Steinmetz; Šetka; Milić - Ranko Perović (All.)

Flag of Serbia.svg PARTIZAN - JUG Flag of Croatia.svg: 16-15 dts (4-2, 2-3, 3-2, 1-3) - (1-0, 0-1) - (rigori 5-4)

  • Partizan: Soro; Cuck; Rađen (1); Korolija (1); Aleksić; Pijetlović (2); Prlainović (2); Gocić (1); Avramović; Stefan Mitrović (3); Vujasinović (1); Gak; Branislav Mitrović - Igor Mlanović (All.)
  • Jug: Vićan; Vranješ (1); Bošković (2); Sandro Sukno; Joković (3); Seman (1); Marković (2); Bušlje; Ivan Sukno; Dobud; Drobac; Obradović (2); Nižić - Elvis Fatović (All.)


Fonti[modifica]