Pattuglia di sicurezza marittima per il Golfo di Aden

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

giovedì 11 settembre 2008

Il comando centrale delle forze navali USA ha fatto sapere che il loro comandante ha diretto la creazione di una pattuglia di sicurezza marittima per il Golfo di Aden, il cui acronimo è MSPA (Maritime Security Patrol Area). Essa è composta da navi ed aerei della coalizione, di cui anche l'Italia fa parte. Le navi militari hanno il compito di pattugliare l'area del golfo per tentare di fermare i continui assalti dei pirati somali alle navi mercantili. Gli aerei voleranno in una zona i cui limiti e coordinate sono già stabilite.

Questa azione della coalizione nasce a sostegno degli sforzi dell'IMO (Organizzazione Marittima Internazionale), che dovranno portare alla fine una soluzione duratura del problema pirateria nell'area del corno d'africa.

Fonti[modifica]