Paura a New York, per un'esplosione crollano due palazzine

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

12 marzo 2014

Il quartiere di New York, East Harlem dove è avvenuto l'incidente

Intorno alle 15 ora italiana, nel quartiere newyorkese di East Harlem sulla 116-esima strada è avvenuta un'esplosione che ha provocato il crollo di due palazzine danneggiando anche alcuni edifici adiacenti e le automobili parcheggiate nelle vicinanze.

Il bilancio, non ancora definitivo, sarebbe di 20 feriti, alcuni in condizioni gravi, e 2 morti. La distruzione di uno dei due palazzi sarebbe avvenuta a causa di una fuga di gas.

Fonti[modifica]