Peschereccio affonda nel tirreno

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

domenica 14 settembre 2008

Il 12 settembre, nel mar Tirreno, è affondato il peschereccio siciliano "Nino".

Il motopeschereccio aveva a bordo 10 persone di equipaggio. Le operazioni di salvataggio sono state condotte dalla Guardia costiera al largo della Sardegna. L'involontario incaglio su una secca è stata la causa dell'affondamento. Appena avvertito il pericolo il comandante ha dato l'ordine di abbandonare il natante e l'equipaggio si è messo in salvo dopo aver lanciato in acqua le zattere di salvataggio.

Fonti[modifica]