Premier League 2012-2013: Chelsea, City e Sunderland vincono restando imbattute

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

lunedì 1 ottobre 2012

9 delle 10 partite in programma nel sesto turno di Premier League si sono giocate tra sabato 29 e domenica 30 settembre.

Il Chelsea vince il derby di Londra contro l'Arsenal per 1-2. Il Manchester City rimonta il Fulham (1-2) mentre il Sunderland vince di misura sul Wigan (Steven Fletcher). Queste tre squadre sono le uniche a non aver mai perso in sei giornate di campionato.

Aston Villa-WBA finisce 1-1 e Reading-Newcastle si conclude sul 2-2: Demba Ba con una doppietta si porta in testa alla classifica marcatori. Vincono Liverpool (tripletta di Luis Suárez nel 2-5 a Norwich) e Stoke City (2-0 allo Swansea, doppio Peter Crouch). Una doppietta di Nikica Jelavić porta al successo e al secondo posto l'Everton (3-1 al Southampton).

Il Tottenham espugna l'Old Trafford, casa del Manchester United con il punteggio di 2-3 (stesso punteggio con il quale i padroni di casa avevano rimediato l'ultima sconfitta interna in campionato, risalente al 31 dicembre del 2011 contro il Blackburn): Jan Vertonghen e Gareth Bale mandano i londinesi al riposo sul doppio vantaggio. Tra il 51' e il 53' si assistono a tre reti: Nani realizza l'1-2, Clinteon Dempsey sigla l'1-3 e Shinji Kagawa mette a segno il 2-3. Nonostante il potenziale offensivo in possesso dei Red Devils (Nani, Robin van Persie, Wayne Rooney, Danny Welbeck e Javier Hernández) gli Spurs mantengono invariato il risultato fino alla fine dell'incontro.

Il Chelsea guida la Premier League con 16 punti, tre lunghezze di vantaggio sull'Everton. Poi i due Manchester (12), Tottenham e WBA (11). Nella parte bassa della classifica Southampton, Norwich (3) QPR e Reading (2) occupano le ultime posizioni.

Fonti[modifica]

  • «Partite»Soccerway.com, 30 settembre 2012