Premier League 2012-2013: vincono Chelsea e Manchester United

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

martedì 25 settembre 2012

Robin van Persie è il capocannoniere del torneo con 5 marcature

Il quinto turno di Premier League si è giocato tra sabato 22 e domenica 23 settembre.

Sabato vincono Everton (0-3 a Swansea), Chelsea (1-0 allo Stoke City), Southampton (4-1 all'Aston Villa, doppietta di Rickie Lambert), WBA (Romelu Lukaku sigla l'1-0 sul Reading) e Fulham (1-2 al Wigan). West Ham-Sunderland si chiude sull'1-1.

Nella giornata di domenica Demba Ba e Jermaine Defoe portano alla vittoria Newcastle e Tottenham. Uno dei due match clou, Manchester City-Arsenal finisce 1-1: Laurent Koscielny (Arsenal) risponde nel finale al vantaggio di Joleon Lescott (Manchester City). L'altro incontro importante è Liverpool-Manchester United: Steven Gerrard sigla l'1-0 al 46' ma Rafael replica 5' più tardi e Robin van Persie realizza l'1-2 su calcio di rigore a 10' dalla fine ponendo il Liverpool in una situazione non invidiabile: 18° posto, 2 punti in 5 partite e rischio retrocessione.

Il Chelsea mantiene la vetta della graduatoria con 13 punti davanti a Manchester United (12), Everton e WBA (10). Classifica molto corta, con Arsenal e Manchester City imbattute a 9 punti. Anche il Sunderland può vantare l'imbattibilità nelle prime 4 sfide di Premier League, che hanno fruttato 4 pareggi. Nella parte bassa della classifica Southampton, Norwich (3), il già citato Liverpool, QPR (2) e Reading fanalino di coda ad 1 punto.

Fonti[modifica]

  • «Partite»Soccerway.com, 23 settembre 2012