Presidenziali USA 2016, si candida anche Pataki

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

giovedì 28 maggio 2015

Ha annunciato oggi attraverso un video su YouTube di candidarsi alla primarie repubblicane in vista del 2016, George Pataki, ex governatore dello Stato di New York e rappresentante per gli Stati Uniti all'assemblea generale delle Nazioni Unite. Pataki ha ulteriormente infoltito la lista di candidati alla nomination, i candidati sono ora 8 per i repubblicani contro i solo 2 dei democratici.

Ma vediamo i candidati nel dettaglio.

Repubblicani[modifica]

  • Ben Carson, Primario di neurologia infantile del Johns Hopkins Hospital di Baltimora
  • Ted Cruz, Senatore del Texas dal 2013
  • Carly Fiorina, Amministratore delegato di Hewlett-Packard dal 1999 al 2005; candidata repubblicana in California per il senato nel 2010
  • Mike Huckabee, Governatore del Arkansas dal 1996 al 2007; candidato alle primarie repubblicane del 2008; conduttore televisivo
  • Rand Paul, Senatore del Kentucky dal 2011
  • Marco Rubio, Senatore della Florida dal 2011; Speaker della camera della Florida dal 2007 al 2009
  • Rick Santorum, Senatore della Pennsylvania dal 1995 al 2007; Deputato dalla Pennsylvania dal 1991 al 1995; candidato alle primarie repubblicane del 2012

Democratici[modifica]

  • Hillary Clinton, Segretario di Stato dal 2009 al 2013; Senatore dello stato di New York dal 2001 al 2009; candidato alle presidenziali del 2008; First Lady dal 1993 al 2001
  • Bernie Sanders, Senatore del Vermont dal 2007; Deputato dal 1991 al 2007

Improbabili[modifica]

Improbabili sono le candidature del vicepresidente democratico Joe Biden e di Mitt Romney, già candidato presidente per i repubblicani nel 2012.

Fonti[modifica]