Primera División 2012-2013: il Barça mette tutti in fila dopo la terza giornata

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

lunedì 3 settembre 2012

Con una doppietta Cristiano Ronaldo ha contribuito in modo decisivo alla vittoria casalinga del Real Madrid nella terza giornata della Liga

Tra sabato e domenica si sono giocate le gare della terza giornata della Liga, il massimo campionato spagnolo di calcio. Solo nove gli incontri disputati: il match tra Betis e Atlético Madrid è stato infatti rinviato per l'impegno dei madridisti nella Supercoppa UEFA contro il Chelsea.

Nei quattro anticipi avevano vinto Celta Vigo, Málaga e Maiorca, superando rispettivamente Osasuna, Real Saragozza e Real Sociedad, mentre la sfida tra Deportivo e Getafe si era conclusa sull'1-1.

Ieri si sono giocate quindi le altre cinque partite. L'Athletic Bilbao si impone 2-0 in casa con le reti di Aduriz e Susaeta, mentre il Levante ottiene una vittoria casalinga per 3-2 in rimonta sull'Espanyol: i catalani passano in vantaggio con Samuele Longo, ex Inter, e Sergio Tejera, salvo poi subire la rimonta dei valenciani con le reti di Juanlu e Christian Lell e l'autogol di Raúl Rodríguez nel recupero.

Il Rayo Vallecano viene fermato sullo 0-0 dal Siviglia. Agli ospiti vengono concessi due rigori, ma prima Álvaro Negredo e poi Ivan Rakitić si fanno parare il proprio tiro dal dischetto: a Negredo si oppone Rubén, poi, dopo l'espulsione dello stesso Rubén, è il secondo portiere Dani a respingere il tiro di Rakitić. A Madrid invece il Real trova il primo successo in campionato, dopo un pareggio e una sconfitta, vincendo per 3-0 sul Granada: vanno a segno Cristiano Ronaldo (doppietta) e Gonzalo Higuaín.

Nel match clou della giornata, infine, il brasiliano Adriano regala al Barcellona il successo casalingo per 1-0 sul Valencia. I Blaugrana dopo tre giornate sono così a punteggio pieno davanti a Maiorca, Málaga e Rayo Vallecano, tutte e tre a sette punti. Il Real Madrid sale a quota 4, il Valencia resta a 2, mentre in fondo alla graduatoria Espanyol ed Osasuna non hanno ancora raccolto punti.

Fonti[modifica]

  • «Partite»Soccerway.com, 2 settembre 2012