Primera División 2012-2013: il Barça travolge la Real Sociedad. Real Madrid fermato dal Valencia

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

lunedì 20 agosto 2012

Il 18 agosto 2012 si sono giocati gli anticipi della prima giornata della Liga. Il Málaga ha vinto a Vigo contro il Celta (decisiva la rete di Olinga all'84: a 16 anni e 98 giorni diviene il più giovane calciatore ad aver segnato nella Liga). Siviglia e Mallorca rimediano due vittorie in casa contro Getafe ed Espanyol.

Negli incontri giocati ieri, 19 agosto 2012, il Real Betis coglie una vittoria a Bilbao contro l'Athletic: il primo tempo si chiude sullo 0-3 per gli ospiti ma l'Athletic non si arrende e rimonta fino al 3-3 (doppietta di San José) prima che la società di Siviglia chiuda la sfida realizzando altre due reti (doppietta di Jorge Molina che era già andato a segno nel primo tempo).

Il Real Madrid compie il primo passo falso della stagione: di fronte ai Blancos c'è il Valencia, squadra molto esperta, sia in campionato sia in Europa, arrivata al 3° posto nelle ultime tre stagioni di Liga e sempre in Europa nelle ultime cinque. Al Bernabéu, di fronte a circa 78000 presenti, Higuaín porta avanti i padroni di casa al 10'. Jonas replica realizzando l'1-1 sul finire del primo tempo. L'incontro si conclude in parità. A Valencia il Levante pareggia 1-1 contro l'altra squadra di Madrid, l'Atlético.

Il Barça vince in casa contro la Real Sociedad: Puyol porta in vantaggio i padroni di casa ma Castro pareggia per la società basca. Il pareggio non dura neanche 2': Messi sigla in pochi minuti il secondo e il terzo gol prima che Pedro, sempre nella prima frazione di gioco, realizzi il 4-1. I blaugrana segnano anche con Villa, subentrato a Pedro nel secondo tempo, vincendo la partita per 5-1.

  • «Partite»Soccerway.com, 19 agosto 2012