Primera División 2012-2013: il Barça vince a Pamplona, il Getafe batte il Real Madrid

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

lunedì 27 agosto 2012
Dopo la seconda giornata della Liga il Barcellona è già in testa a punteggio pieno, affiancato dal Rayo Vallecano. Vincono anche la Real Sociedad e il Saragozza. Altro passo falso invece per il Real Madrid, che dopo il pareggio della prima giornata viene battuto dal Getafe.

Il Barcellona si impone per 2-1 in trasferta, non senza difficoltà, contro l'Osasuna. Al Sadar di Pamplona è Joseba Llorente ad aprire le marcature, portando in vantaggio i padroni di casa al 17' del primo tempo. Il risultato resta invariato fino al 76', quando Lionel Messi trova prima la rete del pareggio e, pochi minuti dopo, anche il gol della vittoria catalana. Partita nervosa, con l'espulsione di Patxi Puñal dell'Osasuna e ben dieci cartellini gialli.

A Getafe invece cade il Real Madrid. I Blancos passano in vantaggio con Gonzalo Higuaín nella prima frazione di gioco. Il Getafe però risponde, realizzando il pari al 53' con Juan Valera e trovando poi la rete del definitivo 2-1 a 15' dalla fine con Abdelaziz Barrada. Nel finale viene espulso dalla panchina il madridista Fábio Coentrão. Per José Mourinho, allenatore del Real, è la seconda sconfitta stagionale in tre giorni, dopo il 3-2 patito nell'andata di Supercoppa contro il Barça (sfida di ritorno dopodomani, il 29 agosto).

Fonti[modifica]

  • «Partite»Soccerway.com, 26 agosto 2012