Primo trapianto fegato-pancreas in Italia 2005

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

25 agosto 2005

A Milano è stato effettuato il primo trapianto fegato-pancreas in Italia[modifica]

Gli specialisti dell'Ospedale Niguarda di Milano hanno, per la prima volta in Italia, effettuato un trapianto di fegato e pancreas in contemporanea con un successo.
Il paziente, Salvatore Balsamo di 44 anni, sta per essere dimesso: «Comincia per me una nuova vita», ha detto.

Nella notte tra il 21 e il 22 luglio sono giunti da Como gli organi necessari al trapianto. L'operazione è iniziata alle 6 del mattino, alla guida di Luciano De Carlis e di Cosimo Vincenzo Sansalone. L'intervento è durato 12 ore ed ha visto impegnate 40 persone, medici e infermieri, in turni di lavoro diversi.

Per primo è stato sostituito il fegato, poi il blocco formato dal duodeno e dal pancreas, che è stato posto nella fossa iliaca destra, senza togliere il pancreas ammalato.
Subito dopo il trapianto, la glicemia del paziente si è stabilizzata. Ora l'uomo potrà condurre una vita normale, senza più necessità di iniziezioni di insulina, da cui era dipendente fin dall'età di 15 anni.

Fonti[modifica]

  • Corriere della Sera, 26 agosto 2005