Problemi al trapano di Curiosity

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

sabato 31 dicembre 2016

Il rover Curiosity nel complesso di assemblaggio a Pasadena, California

Il rover della NASA Curiosity sta avendo dei problemi con il trapano utilizzato per trivellare il suolo marziano e campionare le rocce estratte. I dati telemetrici del rover da qualche giorno riportavano dei problemi intermittenti e i tecnici dell'agenzia stanno cercando di capire se il detrito incastrato in uno dei motori del trapano sia un sassolino della superficie marziana o sia un elemento presente da prima che la sonda raggiungesse il pianeta.

Jim Erickson, responsabile della missione, ha ammesso che la natura del detrito è ancora ignota, ma se fosse di origine non marziana è importante capire se era già presente prima del lancio oppure si è generato dopo l'atterraggio del rover, magari per usura dei componenti del trapano. Se fosse un detrito causato dall'usura del trapano, l'evento aiuterà i tecnici a capire come migliorare lo strumento per evitare che possa accadere di nuovo.

Data la natura ignota del frammento, i tecnici sostengono sia troppo presto per stabilire se la cosa avrà ripercussioni sul lavoro del rover.

Fonti[modifica]