Rahmatullah Hanefi è libero

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

mercoledì 20 giugno 2007

L'afgano Rahmatullah Hanefi è stato liberato alle 16.00 ora locale. L'uomo era da diversi mesi detenuto nell'ambito delle indagini relativo al sequestro di Daniele Mastrogiacomo, giornalista de la Repubblica, rapito insieme al suo autista e al suo interprete, poi uccisi.

La polizia sosteneva che l'uomo fosse un fiancheggiatore o avesse favorito i Talebani che avevano sequestrato Mastrogiacomo.

Fonti[modifica]