Rai, esplode il caso Fazio-Saviano

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

sabato 13 novembre 2010
Ancora polemiche per la messa in onda della trasmissione Vieni via con me condotta dal giornalista Fabio Fazio e dallo scrittore antimafia Roberto Saviano. Questa volta si preannucia un durissimo braccio di ferro tra i vertici Rai, che ritengono il programma non adatto a ospitare esponenti politici, e gli autori, che invece avrebbero fatto i nomi di Pierluigi Bersani, segretario del Partito Democratico, e Gianfranco Fini, leader di Futuro e Libertà, nuovo partito costituito lo scorso 7 novembre a Perugia, nelle vesti tuttora attive di Presidente della Camera.

Riguardo alla diatriba, i due parlamentari avrebbero confermato la loro partecipazione, polemizzando con la dirigenza di Viale Mazzini, che invece resta fermamente contraria.

Fonti[modifica]