Referendum a Magasa e Valvestino: sì al Trentino

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

martedì 23 settembre 2008

Panorama di Magasa

È stato divulgato nella giornata di oggi il risultato del referendum tenuto nei comuni bresciani di Magasa e Valvestino riguardo al fatto di lasciare la regione Lombardia ed entrare nella Provincia autonoma di Trento.

I favorevoli al cambio di regione hanno vinto in entrambi i comuni: a Magasa con 99 voti su 119 votanti, in Valvestino 126 sì su 171.

Due le motivazioni che hanno spinto le amministrazioni a puntare su questo referendum:

  1. il fattore economico di appartenere ad una regione a statuto speciale (tra cui spicca la promessa di una gallaria di collegamento con le Giudicarie);
  2. il fattore storico, che riporta come fino al 1934 i due comuni fossero parte del Trentino.

Da oggi i due comuni della provincia di Brescia si aggiungono a Pedemonte, che alcune a settimane fa ha deliberato con una simile risoluzione l'adesione alla Provincia autonoma di Trento.

Fonti[modifica]