Vai al contenuto

Regionali Lazio, Donatella Bianchi ha rinunciato al seggio

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

mercoledì 8 marzo 2023

La candidata del Movimento 5 Stelle, concorrente alla presidenza della Regione Lazio, Donatella Bianchi, ha rinunciato al proprio seggio, a seguito delle 7 000 preferenze ricevute. La rinuncia non è una sorpresa dato che già durante la campagna elettorale la conduttrice aveva fatto intendere che se non avesse vinto le elezioni non avrebbe assunto la carica di consigliera regionale. Al suo posto, è subentrato Adriano Zuccalà, ex sindaco di Pomezia, che a partire da lunedì inizierà il nuovo incarico in Regione.

Fonti[modifica]