Questa notizia contiene informazioni turistiche

Repubblica Ceca: ritorna al lockdown

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

giovedì 22 ottobre 2020

Sono iniziate nuove restrizioni nella Repubblica Ceca, uno dei paesi europei tutto sommato risparmiati dalla "prima ondata" e oggi tra i più colpiti nel vecchio continente. Negli ultimi giorni il paese ha infatti registrato un alto numero di nuovi infetti e, soprattutto, un alto numero di morti.

Il Ministro della salute ceco, Roman Prymula, ha affermato che gli ospedali del paese sono occupati all'80% e la loro completa saturazione, con gli attuali ritmi, si verificherà tra il 7 e l'11 novembre. In totale i ricoverati sarebbero 4 400, di cui più di 600 in terapia intensiva.

Il sindaco di Praga, Zdeněk Hřib, ha comunicato tramite il proprio account di Facebook che farà volontariato presso un ospedale della capitale, invitando tutta la cittadinanza a dare una mano in qualsiasi modo, anche solo "pensando agli altri".

Fonti[modifica]