Roma-Lido: si stacca cavo della linea aerea, panico tra i passeggeri e ferrovia interrotta

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

Roma, sabato 3 aprile 2021

Nella giornata di ieri si è verificato un incidente presso la stazione di Tor di Valle, sulla ferrovia Roma-Lido; mentre un CAF MA.300 era in transito un cavo della linea aerea di contatto si è spezzato "legandosi" al pantografo e flagellando la superficie esterna del convoglio, che risulta fortemente danneggiato. A causa dell'incidente si è resa necessaria l'interruzione della ferrovia tra le stazioni di Acilia e Porta San Paolo, con l'istituzione da parte di ATAC di navette che, per aumentare la frequenza, effettuano servizio solo tra Acilia ed EUR Magliana (nel rimanente tratto è possibile utilizzare la linea B).

Appena si è verificato il distacco del cavo il convoglio si è fermato e, dopo l'interruzione della linea elettrica, i macchinisti hanno provveduto all'apertura delle porte. Forte il panico tra i passeggeri che hanno incautamente tentato di uscire dal treno prima dell'apertura delle porte. I materiali isolanti di cui è rivestito il treno, infatti, garantivano la protezione solo all'interno delle carrozze. Non si sono registrati morti né feriti.

L'interruzione è stata prolungata anche alla giornata di oggi e potrebbero servire altri giorni per il ripristino completo della linea. Nella tratta rimanente tra Acilia e Cristoforo Colombo i treni continuano a viaggiare, anche se rallentati, con una rimodulazione che attesta a 15 minuti la frequenza dei convogli.

Sul posto, oltre ai tecnici ATAC e ASTRAL, anche l'assessore regionale Mauro Alessandri, che ha affermato che attenderà la relazione di ATAC.

Twitter Logo.png « #RomaLido

Interruzione #Piramide↔#Acilia
In corso intervento dopo il guasto alla linea elettrica dovuto al cedimento del cavo di alimentazione.
Sul posto presente anche l'assessore @AlessandriMauro

 »

Fonti[modifica]

Wikipedia

Wikipedia ha una voce su Ferrovia Roma-Lido.