Roma: approvato il nuovo regolamento rifiuti

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

Roma, venerdì 14 maggio 2021

Nel pomeriggio di ieri l'Assemblea capitolina ha approvato un nuovo Regolamento dei rifiuti in sostituzione di quello precedentemente in vigore dal 2005 e antecedente al Testo unico dell'ambiente (Decreto legislativo 152/2006). La redazione del documento ha visto la collaborazione dell'Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (ISPRA).

Il nuovo regolamento disciplina: le modalità del servizio di raccolta e trasporto dei rifiuti urbani, le modalità di conferimento della raccolta differenziata, forme di prevenzione per la produzione dei rifiuti, le modalità di gestione dei centri di raccolta e le sanzioni amministrative da applicare in caso di mancato rispetto delle norme. L'assessore ai rifiuti e al risanamento ambientale Katia Ziantoni ha aggiunto che tra le novità introdotte vi sono anche: gli ispettori ambientali, le eco-feste, il divieto di utilizzo di sacchetti neri, il riutilizzo dei beni nelle isole ecologiche e campagne di sensibilizzazione sulle plastiche, sullo spreco alimentare e sull'abbandono dei dispositivi di sicurezza (ad es. le mascherine).


Fonti[modifica]