Roma: crollata una palazzina in zona Acilia-Dragoncello

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

mercoledì 28 dicembre 2016

Intorno alle 14 è crollata una palazzina a Roma in zona Acilia-Dragoncello. Secondo le prime ricostruzioni, il crollo potrebbe essere stato causato da una fuga di gas e da una conseguente esplosione.

I vigli del fuoco stanno scavando nelle macerie alla ricerca di almeno due persone, madre e figlia, ancora intrappolate sotto le macerie; dalla palazzina crollata, sono già stati estratti vivi un uomo e una donna, quest'ultima trasportata in codice giallo con l'eliambulanza al Policlinico Gemelli.

I palazzi intorno all'edificio di due piani sono stati evacuati e l'area è stata transennata per permettere lo svolgimento degli scavi e per la messa in sicurezza dei cittadini.

Fonti[modifica]