Roma: la A.S. Roma dice no allo stadio di Tor di Valle

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

Roma, domenica 28 febbraio 2021

Pochi giorni fa il consiglio d'amministrazione dell'Associazione Sportiva Roma ha dichiarato di non essere più interessato al progetto dello stadio di Tor di Valle. Con una nota Roma Capitale fa sapere di aver preso atto della decisione, sostenendo tuttavia che le opere pubbliche, tra cui le più importanti sono il potenziamento della ferrovia Roma-Lido e la realizzazione del ponte dei Congressi, saranno comunque portate a compimento, anche a fronte dei fondi già stanziati.

In conferenza stampa l'allenatore della squadra calcistica Paulo Fonseca ha sostenuto che il Presidente Dan Friedkin è comunque intenzionato a realizzare un nuovo stadio per l'A.S. Roma, che tuttavia, probabilmente, non sarà a Tor di Valle.

Fonti[modifica]