Sandro Veronesi ha vinto il Premio Strega

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

sabato 4 luglio 2020

Sandro Veronesi nel 2012

Sandro Veronesi ha vinto il Premio Strega 2020 con il romanzo Il colibrì, pubblicato il 24 ottobre 2019 dalla casa editrice La nave di Teseo.

Cos'è il Premio Strega?[modifica]

Il Premio Strega, istituito nel 1947 a Roma, è un premio letterario italiano con cadenza annuale. Ha come obiettivo la diffusione della narrativa italiana contemporanea, ed è considerato il premio letterario più prestigioso d'Italia.

La giuria è composta da quattrocento letterati, di cui possono essere compresi anche i vincitori delle edizioni precedenti; nome storico della giuria è Amici della Domenica, per il giorno in cui si riunivano in passato. Attualmente sono possibili dodici opere candidate, e al vincitore verrà assegnato un premio in denaro pari a 5 000 euro, oltre che alla fama che porterà ad un incremento nelle vendite.

L'edizione del 2020[modifica]

L'edizione di quest'anno è stata vinta dallo scrittore fiorentino Sandro Veronesi con il romanzo Il colibrì. Lo scrittore sessantunenne aveva già vinto il Premio in precedenza, per la precisione nel 2006, con il libro Caos calmo.

Veronesi ha vinto conquistando duecento voti, seguito da Gianrico Carofiglio che con il romanzo La misura del tempo ne ha totalizati 132.

Fonti[modifica]

Wikipedia

Wikipedia ha una voce su Sandro Veronesi.

Wikipedia

Wikipedia ha una voce su Il colibrì.